Socio Fondatore Federazione Italiana delle Associazioni di Mediatori Familiari
Iscritta dal 23 Maggio 2013 presso il A.I.Me.F - Iscrizione al Ministero dello Sviluppo Economico Legge 14 Gennaio 2013, n. 4

Ciclo di seminari e tavole rotonde-GenerAzioni SocialMente Attive

Dettagli Evento

  • Data e Ora Inizio10/03/2017 - 08:30
  • Data e Ora Fine10/03/2017 - 19:30
  • CategoriaSeminario

Descrizione

Ciclo di seminari e tavole rotonde a cura dell'Associazione socio culturale Athanatos

Presentazione a cura della prof.ssa Schena  e del prof. Storari

Introduce Daniela Noli, Referente del progetto GenerAzioni SocialMente.

Sinergie possibili per le problematiche dei minori: Famiglia, società e responsabilità educativa.

1) Autonomia e dipendenza nella dimensione educativa: spunti di riflessione - Seminario

1.   Essere genitori oggi - Claudia Secci, ricercatore Pedagogia generale e sociale Università degli Studi di Cagliari

2.  Pedagogia e realtà sociale. L'importanza della progettazione pedagogica - Luisa Schirru, Pedagogista

3. Dipendenze comportamentali - Anna Loi, psicologa-ex Direttore della UC Serd 1 e coordinatore delle attività dipartimentali delle dipendenze

4.   Dipendenza da sostanze - Antonio Canu , psichiatra-Responsabile - SerD di Quartu S. Elena

5.   Programmi ed interventi in favore della genitorialità, delle famiglie, dei minori. La Regione Sardegna - Gabriella Sirigu, Direttore Servizio Politiche per la famiglia e l'inclusione sociale

Tavola rotonda 

1.   La lettura strumento di confronto ed interpretazione delle problematiche e dei vissuti, tra vecchie e nuove generazioni - Susanna Barsotti

2.   Il sostegno alla genitorialità oggi: pensare e agire le alleanze educative nella comunità - Marco Camboni, pedagogista

3.   Gestione  di  una casa  famiglia.  Adempimenti  amministrativo-burocratici,  iniziative  da proporre e come si gestisce l'attività - Ugo Bressanello, Direttore Domus de Luna

4.   Genitori e figli. Quanto pesano le aspettative degli adulti sulle scelte di vita dei figli - Massimo Granchi, scrittore

2) Maltrattamento e abuso. Dalla povertà educativa all'allontanamento da contesti familiari a rischio: case famiglia, case protette, comunità, affido, adozione.

1.   Le relazioni familiari: "Attaccamento, trauma e sviluppo del bambino".  - Laura Vismara, ricercatore in psicologia clinica Facoltà Studi Umanistici, Dipartimento di pedagogia, psicologia, filosofia - dell'Università degli Studi di Cagliari

2.   Rapporti con i servizi territoriali e specializzati. I luoghi dell'ascolto. Accoglienza, primo ascolto, informazione/orientamento, relazione educativa, socializzazione -  Daniela Pompei, pedagogista, funzionario comune di Cagliari, assessorato Politiche sociali e Salute

3.   Una possibile risposta: la vittimologia - Laura Pinna, pedagogista

4.   Iter e punto di vista dell'Ufficio giudiziario - Isabella Droghetti, direttore amministrativo Corte D'Appello di Cagliari

5.   Spazio neutro. Il diritto di visita e di relazione nel rapporto genitore-figlio. Il ruolo del CTU - Luca Pisano, psicologo, psicoterapeuta

Tavola rotonda

1.   Possibili  modalità di approccio  ed  interazione con il bambino  in difficoltà  - Katiuscia Secchi, pedagogista

2.   Metodologie operative dei centri anti violenza - Silvana Maniscalco, Associazione Donna Ceteris

3.   Relazione d'aiuto e sostegno  al coniuge maltrattato. Ripercussioni sul minore  e relazioni familiari - Carla Corrias, psicologa, counselor - Consultorio familiare diocesano  di Cagliari

4.  Diritti dei minori e <l'indegnità a succedere del genitore reo, nei casi di femminicidio> Annamaria Busia, avvocato

5.   Quando l'adozione di provvedimenti amministrativi diventa un'urgenza sociale - Antonella Delle Donne, dirigente Assessorato Politiche Sociali - Comune di Cagliari

3) Separazioni.  Quando e perchè la mediazione familiare può essere d'aiuto

1.   La   comunicazione   nella   coppia:   Quando   i   figli   diventano   oggetto   di   scambio   e contrattazione. La consultazione dei minori durante la separazione - Antonella De Angelis, avvocato

2.   Relazioni di coppia. Il ruolo del pedagogista nella mediazione familiare e nel sostegno al minore, in caso di separazioni conflittuali - Valeria Cadau, pedagogista

3.   Quanto é difficile decidere quando il divorzio é conflittuale. La mediazione quale strumento per il rispetto dei bisogni dei genitori e dei figli -

      Susanna Murru, Vice presidente nazionale A.I.Me.F.

4.   Ristabilire la relazione genitore-figlio - Anna Sotgiu, pedagogista

5.   Il ruolo dell’assistente sociale nel procedimento dinanzi al tribunale dei minori - Valeria Soldano, assistente sociale comune di Quartu S. Elena

Tavola rotonda:

1.   Giudicare non è mai semplice. Il procedimento giudiziario nel Tribunale dei Minorenni - Marinella Polo, Presidente del tribunale dei minori

2.   Ascoltare  le  parole  dei  figli contesi,  nella  separazione  -  Michela  Capone,  giudice  del Tribunale dei Minori di Cagliari

3.   L'interesse del minore e la tutela dinanzi al giudice del tribunale dei minori. Il ruolo del curatore speciale - Simona Zonchello, avvocato

4.   La lettura agevola la comprensione delle problematiche - Cristina Fiori, insegnante scuola secondaria di primo grado, libraia Tuttestorie

5.   Il ruolo della Corte D'Appello - Roberta Coni, Dirigente Amministrativo Corte d'Appello di Cagliari

4) Quando la marginalità sociale sfocia in  devianza e criminalità minorile

1. La devianza  minorile:  quando  sfocia  in agiti criminali.  I  fattori di rischio  che possano condurre alle varie forme di devianza e disadattamento - Cristina Cabras, pedagogista, Professore Associato di Psicologia Sociale, del Lavoro e delle Organizzazioni

2. Pedagogia penitenziaria. Il trattamento penitenziario e la pena alternativa per reati minori: progettare interventi educativi - Margherita Melis, pedagogista esperto in politiche sociali, programmazione e progettazione at comune di Quartu Sant'Elena

3. Il centro di prima accoglienza. Come si sviluppa l'azione educativa dei minori dell'area penale. Il percorso individualizzato finalizzato al reinserimento sociale e alla fuoriuscita del giovane  dal  circuito  penale  -  Giovanna  Allegri,  vice  direttore  del  Centro  di  Giustizia Minorile di Cagliari; Rita Bellu, pedagogista CGM

4.   Minori stranieri non accompagnati. L'accoglienza - dott.ssa Cristiana Mameli, Vice Questore Aggiunto Questura di Cagliari, Dirigente Ufficio Minori

5.   La difesa del minore sospettato o accusato di reato. La pena alternativa - Francesco Pisano, avvocato

Tavola rotonda

1.    Il ruolo del Centro di Giustizia Minorile per la Sardegna - Giampaolo Cassitta, Direttore CGM

2.    Marginalità, devianza, micro criminalità. L'azione delle Forze dell'ordine - Ferdinando Rossi, Vice Questore Vicario di Cagliari

3.    Quali procedure vengono adottate con minori colti in flagranza di reato e quali adempimenti vengono posti in essere per contrastare i reati perpetrati da minori - Pierluigi Pintus, comandante carabinieri, stazione Stampace

4.    Quando e perché  è indispensabile allontanare il minore dal contesto familiare. Dal progetto educativo individuale, al percorso sociale - Rosalba De Martis, assistente sociale comune di Cagliari

5)  Adolescenti,  condotte  devianti  e  comportamenti  a  rischio:  Bullismo,  cyberbullismo  e mediazione scolastica. Comunicare bene per favorire le relazioni interpersonali

1.  Giovani d'oggi: Bullismo, Cyberbullismo, Giochi virtuali. I pericoli derivanti dall'utilizzo improprio di social network, realtà virtuale ed aumentata - Daniela Noli, pedagogista

2.   La scuola come contesto di apprendimento e di sviluppo. L'importanza della progettazione scolastica per prevenire i conflitti e le situazioni a rischio - Lisa Cao, dirigente scolastica Istituto comprensivo Monserrato La Marmora 1-2

3.   Progettare per il benessere dei ragazzi - Giambattista Marotto, Dirigente Comune di Cagliari

4.   La vittima di cyberbullismo. Cosa fare? - Ispettore Roberto Manca, Polizia Postale

5.   Tutta colpa del web? S.O.S. comunicazione - Elisabetta Gola, Professore associato,  Scienze storiche, filosofiche, pedagogiche e psicologiche

Tavola rotonda

1.    Il ruolo del docente nei casi di conflitto tra ragazzi - Luisa Bandino, pedagogista, docente Istituto Comprensivo La Marmora

2.    Tecnologie digitali e apprendimento: questioni per un pedagogista nella scuola - Giuliano Vivanet, Ricercatore TD – S.C. 11/D2 Didattica, pedagogia speciale   e ricerca educativa

3.    Comprendere  l’inevitabilità  dei  conflitti  per  affrontarli  costruttivamente.  Genitorialità  a rischio e progettazione educativa - Rosa Maura Cocco, pedagogista

4.     I dolori del giovane bullo - Bruno Furcas, scrittore, Arkadia edizioni

I seminari si svolgeranno la mattina dalle ore 8.30 alle 13.30; le tavole rotonde dalle ore 15.30 alle ore 19.30.

Allegati

Sede

  • SedePolo Umanistico Università di Cagliari
  • IndirizzoVia Is Mirrionis 1
  • CAP09123
  • CittàCagliari
  • ProvinciaCA
  • RegioneSardegna
  • Nazione
Made With Max Media