Iscritta dal 23 Maggio 2013 presso il A.I.Me.F - Iscrizione al Ministero dello Sviluppo Economico Legge 14 Gennaio 2013, n. 4

Sportello Utente

gloria.mercanti 14/10/2015

Uno degli obiettivi prioritari di A.I.Me.F. è quello di verificare il corretto e qualificato esercizio della prestazione professionale a tutela dei consumatori in generale e dei fruitori delle prestazioni effettuate dai professionisti iscritti all’Associazione Italiana Mediatori Familiari in particolare.

Pertanto, ai sensi dell'articolo 2, comma 4, della Legge 14 gennaio 2013, n° 4 (Disposizioni in materia di professioni non organizzate), A.I.Me.F. ha attivato uno sportello di riferimento per il cittadino-consumatore, presso il quale i richiedenti delle prestazioni professionali possono rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti, ai sensi dell'art. 27-ter del codice del consumo, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2005, n. 206, nonché ottenere informazioni relative all'attività professionale in generale e agli standard qualitativi che A.I.Me.F. richiede ai propri iscritti.

Lo sportello per l'utente è attivato presso la Segreteria Nazionale dell'associazione (Via Montanara 22- 52100 Arezzo). Ogni richiedente della prestazione/committente o interessato può rivolgersi inoltre allo sportello attraverso l'indirizzo e-mail sportelloutente@aimef.it.

Per acquisire preliminarmente informazioni rimandiamo alla lettura dello statuto e del regolamento interno del sito web dell'associazione, ricordando che in caso di interesse nell'effettuare una segnalazione o un reclamo è disponibile la e-mail sopra riportata.

Ogni iscritto all’Associazione Italiana Mediatori Familiari opera nel rispetto dei regolamenti dell'associazione, nonché del codice deontologico adottato dall’A.I.Me.F..

Elementi informativi previsti dalla legge 14 gennaio 2013, n. 4, recante “Disciplina delle professioni non organizzate”.

Si pubblica in allegato l'Atto costitutvo sottoscritto dai soci promotori in data 15 Ottobre 1999.

Made With Max Media