Socio Fondatore Federazione Italiana delle Associazioni di Mediatori Familiari
Iscritta dal 23 Maggio 2013 presso il A.I.Me.F - Iscrizione al Ministero dello Sviluppo Economico Legge 14 Gennaio 2013, n. 4

LA COMUNITA’ DI PRATICA: METODO DI APPRENDIMENTO PARTECIPATO E DI CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA NEI CONTESTI DI PRATICA PROFESSIONALE

Dettagli Evento

  • Data e Ora Inizio31/05/2018 - 15:30
  • Data e Ora Fine31/05/2018 - 18:30
  • CategoriaSeminario

Descrizione

LA COMUNITA’ DI PRATICA: METODO DI APPRENDIMENTO PARTECIPATO 

E DI CONDIVISIONE DELLA CONOSCENZA NEI CONTESTI DI PRATICA PROFESSIONALE    

Cosa è una “comunità di pratica” ed in che modo possiamo costruire e sviluppare percorsi innovativi nell’ambito di organizzazioni e/o associazioni di professionisti? Questi gli interrogativi che stanno alla base dell’innovativa progettualità messa in campo dall’ Associazione Italiana Mediatori Familiari che, nell' impegno di promuovere, sostenere e valorizzare sempre più, anche attraverso percorsi di ampio respiro, momenti di confronto, ricerca e formazione continua per i mediatori familiari in Italia, nel 2014 ha dato avvio all' ambizioso percorso di costruzione e sviluppo della 1° Comunità di Pratica italiana di Mediatori Familiari.

Il valore aggiunto del lavoro (pubblicato poi nel volume “La Comunità di Pratica dell’Associazione Italiana Mediatori Familiari. Narrazioni, pratiche riflessive, produzione di conoscenza” a cura di Dott.ssa Francesca Genzano, Dott. Vito Garramone e Prof. Domenico Lipari ed edito dalla Franco Angeli Edizioni, collana Politiche e Servizi Sociali), sta proprio nel partire dalla pratica per indagare un fenomeno che di pratica si nutre, definendone sensi e significati, nella migliore tradizione dell’apprendimento esperienziale e del learning by doing.

Un percorso che si apre alla metafora del viaggio e che utilizza il costrutto della “comunità di pratica” sia come esperienza di apprendimento che come metodo, costruendo, a partire da questo, la sua vision. La Comunità di Pratica A.I.Me.F., attraverso un “fare epistemologia della pratica”, ha generato un nuovo modo di vivere l’apprendimento e le relazioni in una organizzazione, mostrando vantaggi diffusi sia per il singolo mediatore familiare, sia per l’associazione. Come in un viaggio, i partecipanti hanno vissuto la condivisione di una mappa, si sono dotati di strumenti e guide per orientarsi con consapevolezza, hanno sperimentato quel senso della svolta che attiva l’energia emotiva necessaria a sentirsi protagonisti di qualcosa di unico.

La COMUNITA' di PRATICA A.I.Me.F. oggi identifica un gruppo di Mediatori Familiari che lavorano insieme per produrre conoscenza organizzata e di qualità nel mondo della Mediazione Familiare e che si impegnano, con competenza, passione, umiltà e responsabilità, per il miglioramento collettivo che tende all'eccellenza; una sfida ardua e quotidiana, ma appassionante, che contribuisce concretamente alla valorizzazione dell' identità professionale ed allo sviluppo di progettualità.

PROGRAMMA:

Ore 15.00   Saluti istituzionali

Ing. Vito Santarsiero, Presidente Consiglio Regionale di Basilicata

Dott.ssa Luisa Comitino, Presidente Ordine Regionale degli Assistenti Sociali di Basilicata

Ore 15.30/16.00   Lo stato dell’arte della Mediazione Familiare in Basilicata

Dott.ssa Mariangela Lorusso, Consigliera Regionale A.I.Me.F. Basilicata

16.00/17.00  La Comunità di Pratica dei Mediatori Familiari in Italia: ricerca, innovazione e buone pratiche.

Dott.ssa Francesca Genzano, Mediatore Familiare A.I.Me.F., Assistente Sociale,Formatore, Mediatore Penale

17.00/17.30   Dinamiche di gruppo e partecipazione

Dott.ssa Paola De Filippo, Mediatore Familiare A.I.Me.F., Avvocato, Mediatore Penale

17.30/18.00   Metodi per il potenziamento del senso di appartenenza ad una comunità professionale

Dott.ssa Maria Dorinda Silvestri, Mediatore Familiare A.I.Me.F., Sociologa, Mediatore Penale

18.00/18.30  La funzione sociale dello scambio di buone pratiche tra professionisti

Dott.ssa Francesca Genzano, Mediatore Familiare A.I.Me.F., Assistente Sociale, Mediatore Penale

Per maggiori informazioni :

Dott.ssa Mariangela Lorusso | Consigliera Regionale A.I.Me.F. per la Basilicata

INFO: Tel. 349.4116965 – basilicata@aimef.it

N. 3 ore valide ai fini dell'aggiornamento professionale A.I.Me.F.

Sede

  • SedeSala A Consiglio Regionale di Basilicata
  • IndirizzoVia Verrastro 6
  • CAP85100
  • CittàPotenza
  • ProvinciaPZ
  • RegioneBasilicata
  • Nazione
Made With Max Media