Iscritta dal 23 Maggio 2013 presso il A.I.Me.F - Iscrizione al Ministero dello Sviluppo Economico Legge 14 Gennaio 2013, n. 4

LA PERSONA AL CENTRO: ESPERIENZE E BUONE PRASSI DI CONTRASTO ALLA POVERTA' EDUCATIVA

Dettagli Evento

  • Data e Ora Inizio21/04/2018 - 09:00
  • Data e Ora Fine21/04/2018 - 13:30
  • CategoriaConvegno

Descrizione

LA PERSONA AL CENTRO: ESPERIENZE E BUONE PRASSI DI CONTRASTO ALLA POVERTA' EDUCATIVA

Palermo, 21.04.2018 - ore 09.00-13.30 Aula Magna Corte d'Appello di Palermo

La questione legata alla povertà educativa è un concetto ampio, che va oltre la povertà economica; rappresenta l’idea che ogni essere umano abbia diritto a godere dei livelli essenziali di un insieme di beni primari necessari al suo sviluppo personale e alla sua inclusione sociale.

L' uguaglianza sociale richiede di promuovere la libertà individuale, intesa in senso positivo come opportunità di realizzare i propri progetti di vita. Questa opportunità richiede non solo risorse economiche, ma anche le risorse culturali e riflessive necessarie alla realizzazione personale e alla piena cittadinanza.

Vari professionisti tra avvocati, esperti giuristi, psicologi, counselor, mediatori familiari e pedagogisti affronteranno il tema della povertà educativa, piaga che affligge ancora oggi la nostra comunità. La tematica verrà affrontata seguendo tre macro aree rappresentate da minori, immigrati e famiglie. A fare da cornice al quadro sociale sarà il professore Giuseppe Di Chiara, Ordinario di diritto preocessuale Penale all'Università degli Studi di Palermo il quale  attraverso l’esplicazione del principio di eguaglianza formale e sostanziale, tratterà il tema delle clinical law delinenadone un dettagliato percorso storico-normativo, quale strumento per combattere la povertà educativa

Salvatore Piparo (artista/testimonial dell'evento con relativo gettone): cantastorie palermitano. Sarà colui che, attraverso la lettura e recita di pezzi inerenti le tematiche affrontate, aprirà il seminario, interverrà dopo ogni relatore, e chiuderà la mattinata di lavoro: un racconto nel racconto che mischia storie di vita vissuta al tessuto dottrinale e normativo trattato

Enti pronotori:

Arciragazzi Palermo: organizzazione ed intervento al seminario

Anolf: organizzazione ed intervento al seminario

Afap: organizzazione ed intervento al seminario.

Saranno inoltre coinvolte l'associazione di promozione sociale Consultorio dei diritti MIF, la clinica legale per i diritti umani - CLEDU, l'associazione di avvocati Agius, l'associazione nazionale counselor relazionali (Ancore)

Si intende invitare la Presidente del Centro Servizi del Volontariato di Palermo.

Le O.d.V. si occuperanno dell'intera struttura organizzativa dell'evento attraverso la costituzione di un comitato scientifico, composto da 5 volontari, che si occuperà della redazione della brochure, dell'organizzazione tecnica del seminario (inviti relatori e relativo incontro di suddivisione degli interventi, redazione fogli presenze, richiesta accreditamento evento formativo al consiglio dell'Ordine degli Avvocati, degli assistenti sociali, degli psicologi, al registro dei counselor, organizzazione catering, stampa e distribuzione attestato di partecipazione, richiesta disponibilità aula Magna - Corte di Appello di Palermo).

Si prevede il raggiungimento di almeno 100 destinatari fruitori dell'attività seminariale attraverso il coinvolgimento del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, degli Psicologi, degli Assistenti Sociali ai quali chiedere l'attribuzione di crediti di formazione continua per le professioni sopra citate, oltre il coinvolgimento dei volontari dei associazioni organizzatrici e associazioni partner dell'evento.

Si utilizzeranno tutti i canali informativi delle associazioni richiedenti al fine di raggiungere la massima visibilità (articoli stampa, tv, radio, facebook, twitter).

L' APS Consultorio dei diritti MIF insieme all' O.d.v. Arciragazzi Palermo presenterà il libro, edito dal Cesvop, la Persona al Centro: L'esperienza del Consultorio dei diritti MIF.

L'Agius, associazione giuristi siciliani presenzierà con un proprio relatore, faciliterà l'attività di accreditamento per gli avvocati e la richiesta spazio seminariale in Corte d'Appello.

L'associazione nazionale counselor relazionali Ancore faciliterà la partecipazione al seminario dei suoi iscritti/soci.

Sarà invitati il Sindaco.

E' previsto un servizio catering/coffee break ad intermezzo della mattina di lavori con tè, caffè, acqua, tisane, succhi di frutta biscotti, cornetti, mignon dolci e salati.

Si è prevista la stampa (successiva all'evento) di opuscolo con riportato l'intera attività seminariale: interventi, foto, conclusioni.

Si è prevista la produzione di gadget a memoria dell'iniziativa: piccolo oggetto in ceramica con calamita sul retro.

Si è previsto, altresì, sacca in iuta con materiale da cancelleria per 100 partecipanti ( 200 fogli bianchi,100  carpette, 100 penne)

Altri materiali: 1 clessidra da 15 minuti per la gestione del tempo,carta, nastro adesivo, forbici, spillatrice, buste trasparenti per organizzare l'evento, 10 pen drive

 

LA PERSONA AL CENTRO: ESPERIENZE E BUONE PRASSI DI CONTRASTO ALLA POVERTA' EDUCATIVA

Palermo, 21.04.2018 - ore 09.00-13.30 Aula Magna Corte d'Appello di Palermo

Introduce e modera: Vincenzo D'Amico

Saluti:

Leoluca Orlando, Sindaco di Palermo

Giuditta Petrillo:Presidente Cesvop

Antonella Serio: insegnate, Presidente Arciragazzi Palermo

Francesco Leone: avvocato, Presidente Agius

Antonello Armetta: Consigliere dell'Ordine degli Avvocati di Palermo

Alessandra Moscato: Mediatore Familiare e Vice Consigliere A.I.Me.F. per la Regione Sicilia

Interventi:

Giuseppe Di Chiara: Ordinario di diritto processuale penale- Università degli studi di Palermo

Pasquale D'Andrea: Garante Infanzia e adolescenza Comune di Palermo

Maria Tarantino: avvocato, l'esperienza del Consultorio dei diritti MIF

Daniele Papa: avvocato, l'esperienza della Cledu

Valentina Campanella, l'esperienza dello sportello Anolf

Marinella Governale: congliera AFAP, l'affido

Daniela Baccarella, pedagogista, la mediazione familiare

Valentina Passariello: l'importanza dell'ascolto

Vincenzo D'amico: presentazione libro MIF

ore 13.30: Chiusura dei lavori

Per info: Vincenzo D'AMICO - moscato@meditrade.it

Sede

  • SedeAula Magna Corte d'Appello-Tribunale Palermo
  • IndirizzoPiazza Vittorio Emanuele Orlando
  • CAP90138
  • CittàPalermo
  • ProvinciaPA
  • RegioneSicilia
  • Nazione
Made With Max Media