Iscritta dal 23 Maggio 2013 presso il A.I.Me.F - Iscrizione al Ministero dello Sviluppo Economico Legge 14 Gennaio 2013, n. 4

Ciclo di Supervisione Professionale per Mediatori Familiari:"Le ragioni delle emozioni”

Dettagli Evento

  • Data e Ora Inizio19/12/2017 - 09:00
  • Data e Ora Fine27/01/2018 - 20:00
  • CategoriaSupervisione

Descrizione

Ciclo di Supervisione professionale per Mediatori Familiari: "Le ragioni delle emozioni”

C.A.I.S.I.  Centro Accademico Internazionale Studi Interdisciplinari                                

La supervisione cognitiva è rivolta a promuovere:

·         la capacità di autosservazione,

·         l'incremento della conoscenza delle emozioni,

·         la capacità della gestione delle emozioni,

·         il potenziamento di strategie di coping,

·         lo sviluppo di capacità di problem solving,

·         il potenziamento della comunicazione efficace e dell'ascolto empatico.

A ciò si accompagneranno interventi specifici alle esigenze del caso di mediazione familiare portato in supervisione dal partecipante. 

La supervisione che si svolge in gruppo è in accordo con gli studi e le ricerche che ne individuano l’efficacia, l’efficienza e la capacità di attivare e far utilizzare una grande gamma di stimoli personali. La supervisione si attua secondo la metodologia che diviene poi la base del lavoro del mediatore.

Durante le sedute viene proposto il materiale in modo che il mediatore o eventualmente il supervisore presenta la propria casistica al gruppo. Quindi ciascuno potrà accedere ai dati dei colleghi e diventare osservatore partecipe, poi esporrà i propri feedback che a loro volta diventano oggetto del commento del supervisore, sviluppando modalità interattive rispettose della sfera altrui (supervisione con modalità partecipativa-collaborativa). Verranno altresì discusse anche altre forme di conflittualità familiare e analizzati aspetti deontologici della professione. Lo spazio sarà protetto e riservato, nel rispetto dei principi della mediazione familiare e della supervisione professionale, assicurato da e per tutti i partecipanti al gruppo.

Il gruppo costituisce altresì, il contesto naturale per una serie di attività di supervisione che non si focalizzano solo sulla casistica prodotta dai mediatori, ma comprendono anche le modalità d’interazione, i vissuti emozionali e i sistemi di metodo che si attivano durante il lavoro di gruppo.

La supervisione professionale, riconosciuta dall’associazione A.I.Me.F., verrà svolta dalla Dott.ssa Giovanna Di Bartolo, psicologa, psicoterapeuta comportamentale e cognitivista, mediatrice familiare e supervisore professionale A.I.Me.F. (iscritto n.290) e si svolgerà a Firenze nella sede C.A.I.S.I. di Viale Fratelli Rosselli, 65 Firenze con il seguente calendario:

Nota: La supervisione si potrà anche svolgere individualmente, contempi e costi personalizzati. In particolare con il partecipante meno esperto la supervisione potrà essere sulla organizzazione e promozione di uno Studio di mediazione e sulla gestione dei primi incontri con le parti; con il partecipante più esperto si analizzeranno situazioni particolarmente difficili, riflettendo sulle possibilità di soluzioni.

CALENDARIO DEI GRUPPI:

 19 dicembre 2017 dalle 09:00 alle 14:00 e dalle 15:00 alle 20:00.

Costo ad incontro di 5 ore: €. 220,00 per i non soci e €.150,00 per i soci A.I.Me.F.   

Costo ad incontro di 10 ore: €. 240,00 per i non soci e €.170,00 per i soci A.I.Me.F.  

13/01/2018 dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 15:00 alle 20:00.

Costo ad incontro di 5 ore: €. 220,00 per i non soci e €.150,00 per i soci A.I.Me.F.   

Costo ad incontro di 10 ore: €. 240,00 per i non soci e €.170,00 per i soci A.I.Me.F.   

27/01/2018 dalle 9.00 alle 14.00 e dalle 15:00 alle 20:00.

Costo ad incontro di 5 ore:€. 220,00 per i non soci e €.150,00 per i soci A.I.Me.F.   

Costo ad incontro di 10 ore: €. 240,00 per i non soci e €.170,00 per i soci A.I.Me.F.   

---------------------------------------------------------------------------------

Partecipanti: per ogni giornata massimo n. 6.

Iscrizione: entro il giorno precedente al singolo incontro.

Per informazioni: giovanna.dibartolo@aimef.it, telefono 328.4197073.    

Verrà rilasciato Certificato di Supervisione ai Soci A.I.Me.F. per le ore di frequenza   

Allegati

Sede

  • SedeC.A.I.S.I
  • IndirizzoViale Fratelli Rosselli 65
  • CAP50144
  • CittàFirenze
  • ProvinciaFI
  • RegioneToscana
  • Nazione
Made With Max Media