Iscritta dal 23 Maggio 2013 presso il A.I.Me.F - Iscrizione al Ministero dello Sviluppo Economico Legge 14 Gennaio 2013, n. 4

Master in Giustizia Riparativa: Mediazione in ambito Penale, Sanitario e Organizzativo-Lavorativo e Victim Support

Dettagli Evento

  • Data e Ora Inizio28/11/2017 - 14:30
  • Data e Ora Fine01/12/2017 - 18:00
  • CategoriaCorso/Attività di Formazione

Descrizione

Master in Giustizia Riparativa: Mediazione in ambito Penale, Sanitario e Organizzativo-Lavorativo e Victim Support

Ed. febbraio 2017 – dicembre 2017

1.OBIETTIVI

L’obiettivo del percorso è quello di formare professionisti che sappiano utilizzare, in maniera altamente qualificata le più avanzate tecniche di Mediazione Penale (tra adulti e in ambito minorile) e assicura il livello di preparazione teorico e pratico necessario ad operare nell’ambito della mediazione penale in collaborazione con uffici e strutture del Ministero della Giustizia.

Inoltre, il percorso fornisce competenze teorico-pratiche per applicare le tecniche di mediazione anche nei particolari settori delle Organizzazioni di Lavoro (imprese, enti pubblici e altre organizzazioni) e della Sanità (con particolare riguardo al contenzioso per responsabilità professionale del personale sanitario in ambito civile e penale e alle altre forme di manifestazioni del conflitto tra pazienti/loro famigliari e professionisti quali, i reclami e le aggressioni verbali e fisiche). Si forniscono, quindi, anche nozioni e testimonianze necessarie ad avere un quadro completo e approfondito di ciascun particolare ambito, nonché stimolando riflessioni sulle possibilità e criticità della mediazione in tali contesti e informazioni sulle esperienze progettuali in essi già sviluppate.

 

2.STRUTTURA E DURATA DEL MASTER

Il Master è composto di incontri formativi costituiti da

  1. formazioni teorico-pratiche
  2. relazioni di esperti

La durata complessiva del Master è di 208 ore e si articola in:

  • 2 moduli di 12 ore dalle 14.30 del venerdì pomeriggio e alle 18.00 del sabato
  • 5 moduli di 20 ore dalle 14.30 del venerdì pomeriggio e alle 18.00 della domenica
  • 2 cicli intensivi di un maggior numero di giornate consecutive infrasettimanali (uno, nella seconda metà del mese di luglio 2017, di 6 giornate, e l’altro, di 4 giornate e mezza, alla fine di novembre 2017).

 

3.ACCREDITAMENTI

Il Master offre una formazione approfondita nell’ambito della Mediazione Penale, rispettando i criteri previsti dagli ultimi e più rigorosi bandi pubblici emanati per l’assunzione di mediatori penali.

Sono stati richiesti gli accreditamenti all’Ordine Assistenti Sociali della Lombardia (O.A.S.P.) e all’Ordine degli Avvocati di Milano.

 

4.CONNESSIONE DEL PERCORSO FORMATIVO CON I SERVIZI E I PROGETTI DI ME.DIA.RE.

Quest’edizione del Master, la nona realizzata dall’Associazione, come le precedenti edizioni si fonda sull’esperienza quasi quindicinale maturata da Me.Dia.Re. nella gestione dei propri Servizi gratuiti di Ascolto e Mediazione dei Conflitti e nella realizzazione di altri progetti di mediazione penale (in particolare, il Progetto REPAIR, finanziato dalla Compagnia di San Paolo nell’ambito del Bando Libero, realizzato in collaborazione con gli Uffici Esecuzione Penale Esterna del Ministero della Giustizia di Torino, Asti, Alessandria e Cuneo), di prevenzione e gestione dei conflitti in ambito organizzativo-lavorativo e in ambito sanitario, nonché nella conduzione di progetti di sostegno psicologico per: donne vittime di violenza (progetti Mariposas e Insieme contro la Violenza della Città di Torino); vittime di reato doloso e colposo e i loro famigliari; persone e famiglie il cui disagio personale e relazionale è legato alla Crisi (progetto SOS CRISI); rifugiati e richiedenti asilo adulti e minori (progetti Hopeland e Masnà della Città di Torino).

La diffusione dei Servizi di Ascolto e Mediazione in diverse realtà territoriali, l’alto numero di casi gestiti in tali centri, la considerevole casistica gestita nella realizzazione degli altri progetti, la collaborazione pluriennale con le istituzioni e i servizi presenti sui diversi territori costituiscono il bagaglio esperienziale che supporta tanto le riflessioni teoriche quanto le attività pratiche proposte nella formazione dai formatori di Me.Dia.Re., che da anni operano nei Servizi e progetti citati.

 

5.ÉQUIPE DEI FORMATORI

I formatori impiegati da Me.Dia.Re. non sono solo formatori da lungo tempo, ma anche mediatori con esperienza pluriennale. L’esperienza maturata in diversi anni dai formatori-mediatori, dunque,  è fondamentale per poter mantenere un costante legame tra teoria e pratica e per fornire un valido supporto alla realizzazione effettiva di un efficace tirocinio.

A costoro ne sono affiancati altri, esterni all’Associazione, accomunati tra loro, però, non solo dall’elevato profilo di competenze in ambito didattico, ma anche da corpose esperienze professionali che ne fanno degli esperti degli ambiti istituzionali e operativi cui si riferiscono le loro relazioni e/o i loro interventi formativi nel Master.

 

6.ESPERIENZA FORMATIVA DI ME.DIA.RE.

L’Associazione finora ha progettato e condotto 8 Master professionalizzanti, riconosciuti dall’A.I.Me.F., per mediatori familiari e sulla  gestione dei conflitti nelle organizzazioni di lavoro e in ambito sanitario. Rispetto a quest’ultimo ambito si segnala che, dal 2005, formando équipe per la gestione della conflittualità in ambito sanitario, con 14 corsi di formazione teorico-pratica, di circa 200 ore d’aula, Me.Dia.Re. ha formato team di Ascolto e Mediazione dei Conflitti tra professionisti sanitari e cittadini e tra operatori, presso tutte le Aziende Sanitarie Pubbliche del Piemonte, della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Il modello di gestione dei conflitti introdotto da Me.Dia.Re. con tali progetti di formazione nelle tre Regioni indicate è stato successivamente adottato e riconosciuto anche dal Ministero della Sanità.

Inoltre l’Associazione:

  • dal 2013 svolge edizioni annuali del Master in Scienze Criminologiche e Vittimologiche e Victim Support (in collaborazione con l’Osservatorio Internazionale Vittime di Violenze)
  • è accreditata dall’Agenza Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (Age.NA.S.) come ente provider ECM (Educazione Continua in Medicina) e, dal 2014, progetta e svolge formazioni accreditate per esercenti le professioni sanitarie
  • dal 2011 realizza corsi di formazione per mediatori professionisti in ambito civile e commerciale, essendo accreditata dal Ministero della Giustizia come ente formativo
  • dal 2003 eroga percorsi di formazione sulla prevenzione e gestione dei conflitti e sul miglioramento delle competenze relazionali nelle Organizzazioni Sanitarie pubbliche e private, nelle aziende, nelle realtà organizzative impegnate in ambito sociale
  • dal 2005 svolge percorsi di supervisione a favore di professionisti operanti in ambito socio-sanitario.

Programma dettagliato in allegato con giorni e orari - Profili Docenti 

 

 

Allegati

Sede

  • SedeAssociazione Me.Dia.Re.
  • IndirizzoVia Buniva 9 Bis/D
  • CAP10137
  • CittàTorino
  • ProvinciaTO
  • RegionePiemonte
  • Nazione
Made With Max Media